Air-King

L’Oyster Perpetual Air‑King mantiene intatto il retaggio aeronautico dell’Oyster originale.

L’Air‑King è dotato di una cassa di 40 mm in acciaio Oystersteel con protezione contro i campi magnetici. Questo modello si distingue per il suo quadrante nero che abbina i grandi numeri 3, 6 e 9 per le ore e una scala dei minuti in primo piano per la lettura dei tempi di navigazione. Sullo sfondo si stagliano, inoltre, il nome “Air‑King” scritto nei caratteri appositamente disegnati negli anni ’50 per questo modello e il logo Rolex per la prima volta di colore verde e giallo. La lancetta dei secondi è verde, codice cromatico emblematico del Marchio.

UN OMAGGIO ALL’AVIAZIONE

L’Air‑King celebra il rapporto privilegiato che vede protagonisti Rolex e il mondo dell’aviazione, sin dagli anni ’30, epoca d’oro dell’aviazione. In quel periodo, le prestazioni dei velivoli fanno passi da gigante e permettono di spingersi sempre più in là nella conquista dei cieli e di inaugurare i voli a lungo raggio. L’aviatore inglese Charles Douglas Barnard, pioniere in questo settore e titolare di diversi record, afferma a proposito dell’Oyster: “Per le sue particolari qualità, questo orologio Rolex è perfettamente adatto all’aviazione e intendo utilizzarlo in futuro in tutti i miei voli a lungo raggio.” Nel 1933, gli orologi Oyster fanno parte dell’attrezzatura della spedizione Houston, la prima a sorvolare l’Everest in condizioni climatiche estreme, a oltre 10.000 metri di altitudine. Nel 1934, Owen Cathcart‑Jones e Ken Waller compiono un volo da Londra, in Gran Bretagna, a Melbourne, in Australia, e ritorno, in un tempo record, a bordo del bimotore De Havilland “Comet”, utilizzando un Oyster come cronometro di bordo. Oggi il nuovo Air‑King rende omaggio ai pionieri dell’aviazione e al ruolo dell’Oyster nell’epopea dei viaggi aerei.

L’AIR-KING, CRONOMETRO SUPERLATIVO

L’Air‑King, come ogni orologio Rolex, vanta la certificazione di Cronometro Superlativo. Questo titolo esclusivo attesta che ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori e secondo i propri criteri, più rigorosi delle norme abitualmente applicate in orologeria. Questi test riguardano l’orologio nel suo insieme e garantiscono delle prestazioni superlative al polso. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni orologio Rolex ed è corredato da una garanzia internazionale di cinque anni.

Così, la precisione di ogni movimento, che ha ottenuto il certificato ufficiale di cronometria del COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres), è nuovamente testata da Rolex dopo la sua messa in cassa per soddisfare criteri di precisione ben più esigenti di quelli di un Cronometro ufficiale. La tolleranza di marcia media di un Cronometro Superlativo Rolex è nell’ordine di −2/+2 secondi al giorno. Inoltre, la precisione è testata da Rolex secondo una metodologia esclusiva che simula le condizioni dell’orologio al polso, in modo da rappresentare realisticamente l’esperienza quotidiana del cliente.

La serie di test della certificazione di Cronometro Superlativo, effettuata grazie ad attrezzature ad alto contenuto tecnologico specificatamente sviluppate da Rolex, è interamente automatizzata e permette di controllare, inoltre, l’impermeabilità, la carica automatica e la riserva di carica del 100% degli orologi Rolex. Questi controlli, con il movimento incassato, vanno sistematicamente a completare i test di qualifica condotti a monte, in fase di progettazione e di fabbricazione degli orologi, per garantirne l’affidabilità, la robustezza e la resistenza ai campi magnetici e agli urti.

LA CASSA OYSTER, SIMBOLO DI IMPERMEABILITÀ

La cassa Oyster dell’Air‑King, garantita impermeabile fino a 100 metri, è un esempio di robustezza e di affidabilità. La carrure dalle linee caratteristiche è ricavata da un blocco massiccio di acciaio Oystersteel particolarmente resistente alla corrosione. Il fondello bordato di sottili scanalature è avvitato ermeticamente con un apposito strumento grazie a cui solo gli orologiai Rolex possono accedere al movimento. La corona di carica, dotata del sistema di doppia impermeabilizzazione Twinlock, è anch’essa saldamente avvitata alla cassa. Il vetro zaffiro è praticamente antiscalfitture. La cassa dell’Air‑King, completamente impermeabile, protegge perfettamente il movimento di alta precisione che ospita.

Inoltre, è dotata di uno schermo magnetico, una caratteristica degli orologi un tempo destinati ai piloti.


IL CALIBRO PERPETUAL 3131

L’Air‑King è dotato del calibro 3131, un movimento meccanico a carica automatica interamente sviluppato e prodotto da Rolex. L’architettura, la fabbricazione e le innovazioni contenute in questo calibro garantiscono eccellenti prestazioni in termini di precisione e affidabilità.

L’organo regolatore è dotato di un bilanciere di grandi dimensioni a inerzia variabile, tarato con estrema precisione grazie ai dadi Microstella in oro. È saldamente sostenuto da un ponte passante regolabile in altezza per un posizionamento stabile e una maggiore resistenza agli urti.

Il calibro 3131 integra una ruota di scappamento paramagnetica in nichel‑fosforo e comprende la spirale Parachrom blu brevettata e realizzata da Rolex in una lega paramagnetica esclusiva. Oltre a essere perfettamente insensibile ai campi magnetici, questa spirale presenta una grande stabilità rispetto agli sbalzi di temperatura e rimane fino a dieci volte più precisa di una spirale tradizionale in caso di urto. Inoltre, è dotata della curva terminale Rolex che garantisce la regolarità di marcia in ogni posizione.

Il calibro 3131 prevede il modulo di carica automatica con rotore Perpetual che garantisce la carica continua della molla motrice e fornisce, così facendo, una fonte di energia costante grazie ai movimenti del polso.

Il movimento dell’Air‑King, accessibile solo ai tecnici orologiai qualificati Rolex, presenta finiture estremamente curate nel rispetto dei criteri di qualità del Marchio.


BRACCIALE E FERMAGLIO: SICUREZZA E COMFORT

L’Air‑King è dotato di un bracciale Oyster a tre file in acciaio Oystersteel con un fermaglio Oysterclasp. Dispone, inoltre, di una maglia di prolunga rapida Easylink, un sistema brevettato da Rolex nel 1996 che permette di aumentarne con facilità la lunghezza fino a circa 5 mm, per un maggior comfort in ogni circostanza.

Modello

Contenuti collegati