Orologio nautico di riferimento, l’Oyster Perpetual Yacht‑Master incarna il legame privilegiato che unisce Rolex al mondo della vela sin dagli anni ʽ50.

Presentato nel 1992, lo Yacht‑Master è stato appositamente progettato per i navigatori e gli skipper e incarna il legame privilegiato che unisce Rolex al mondo della vela sin dagli anni ’50. Questo orologio della categoria Professionale, elegante e di classe, che coniuga con brio funzionalità e stile nautico, è perfettamente a suo agio sia in mare che sulla terraferma.


LUNETTA GIREVOLE GRADUATA IN RILIEVO

Lo Yacht-Master è immediatamente riconoscibile per via della lunetta girevole bidirezionale graduata 60 minuti in rilievo, realizzata interamente in metallo prezioso (oro 18 ct o platino 950) o dotata di un disco Cerachrom in ceramica tecnica. Le graduazioni e i numeri, con finitura lucida, si stagliano sullo sfondo opaco. La lunetta caratteristica e funzionale che permette la lettura di un intervallo di tempo – per esempio il tempo di percorrenza tra due boe – contribuisce appieno all’identità unica dell’orologio. Grazie al bordo zigrinato che offre una presa eccellente, la lunetta può essere manipolata comodamente.


VISUALIZZAZIONE CHROMALIGHT

Lo Yacht-Master garantisce un’ottima leggibilità in ogni circostanza, anche al buio, grazie alla particolare visualizzazione Chromalight: gli indici di grandi dimensioni e le ampie lancette sono rispettivamente riempiti o rivestite con una sostanza luminescente a emissione di lunga durata (colore di emissione blu) che emette fino a due volte più a lungo rispetto alle sostanze fosforescenti classiche.

LO YACHT-MASTER, CERTIFICATO CRONOMETRO SUPERLATIVO


Lo Yacht-Master, come ogni orologio Rolex, vanta la certificazione di Cronometro Superlativo ridefinita da Rolex nel 2015. Questo titolo esclusivo attesta che ogni orologio che esce dai laboratori del Marchio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori secondo i propri criteri. Questi test di certificazione riguardano l’orologio nel suo insieme, dopo l’incassaggio, e ne garantiscono le prestazioni superlative al polso a livello di precisione, impermeabilità, carica automatica e autonomia. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni orologio Rolex insieme a una garanzia internazionale di cinque anni.

La precisione di ogni movimento – che ha ottenuto il certificato ufficiale di cronometria del Contrôle officiel suisse des chronomètres (COSC) – è nuovamente testata da Rolex dopo la sua messa in cassa per soddisfare criteri ben più rigorosi di quelli della certificazione ufficiale. La precisione di un Cronometro Superlativo Rolex è nell’ordine di –2/+2 secondi al giorno; lo scarto tollerato dal Marchio per un orologio finito è di gran lunga inferiore a quello ammesso dal COSC per la certificazione ufficiale del solo movimento.

La serie di test della certificazione Cronometro Superlativo, effettuata grazie ad attrezzature ad alto contenuto tecnologico specificatamente sviluppate da Rolex e secondo una metodologia esclusiva che simula le condizioni dell’orologio al polso, in modo da rappresentare l’esperienza quotidiana del cliente, è interamente automatizzata e permette di controllare, inoltre, l’impermeabilità, la carica automatica e la riserva di carica del 100% degli orologi Rolex. Questi controlli, con il movimento incassato, vanno sistematicamente a completare i test di qualifica condotti in fase di progettazione e di fabbricazione degli orologi, e ciò affinché l’affidabilità, la robustezza e la resistenza ai campi magnetici e agli urti di questi ultimi siano garantite.



LA CASSA OYSTER, SIMBOLO DI IMPERMEABILITÀ


La cassa Oyster dello Yacht‑Master, di 37, 40 o 42 mm di diametro e garantita impermeabile fino a 100 metri di profondità, è un esempio di robustezza e di affidabilità. La carrure è ricavata da un blocco massiccio di acciaio Oystersteel, una lega particolarmente resistente alla corrosione, o di oro 18 ct. Il fondello con scanalature sottili è avvitato ermeticamente con un apposito strumento; in questo modo, solo gli orologiai abilitati da Rolex possono accedere al movimento. La corona di carica Triplock, dotata di un sistema di tripla impermeabilizzazione e protetta da apposite spallette ricavate nella carrure, è saldamente avvitata alla cassa. Il vetro, sovrastato dalla lente d’ingrandimento Cyclope a ore 3 per una migliore lettura della data, è in zaffiro praticamente antiscalfitture. La cassa Oyster dello Yacht‑Master, completamente impermeabile, protegge in modo ottimale il movimento che ospita.



I CALIBRI PERPETUAL 2236 E 3235


I modelli Yacht‑Master sono dotati del calibro 2236 (Yacht‑Master 37) o del calibro 3235 (Yacht‑Master 40 e Yacht‑Master 42), movimenti meccanici a carica automatica interamente sviluppati e prodotti da Rolex. Questi movimenti, quintessenza della tecnologia, vantano numerosi depositi di brevetto e garantiscono prestazioni elevate a livello della precisione, dell’autonomia, della resistenza agli urti e ai campi magnetici, del comfort di utilizzo e dell’affidabilità.

L’organo regolatore del calibro 2236 e del calibro 3235 è dotato di un bilanciere a inerzia variabile tarato con estrema precisione grazie ai dadi Microstella in oro. È saldamente sostenuto da un ponte passante regolabile in altezza per un posizionamento estremamente stabile e una maggiore resistenza agli urti. Inoltre, l’organo regolatore è montato sul dispositivo antiurto Paraflex ad alto rendimento, sviluppato e brevettato da Rolex.

Il calibro 2236 è dotato della spirale Syloxi in silicio, brevettata e prodotta dal Marchio, mentre il calibro 3235 comprende una versione ottimizzata della spirale Parachrom blu, realizzata da Rolex in una lega paramagnetica. Oltre a essere insensibili ai campi magnetici, queste due spirali vantano una grande stabilità rispetto agli sbalzi di temperatura e rimangono fino a dieci volte più precise di una spirale tradizionale in caso di urto.

La geometria della spirale Syloxi del calibro 2236 garantisce la regolarità di marcia in ogni posizione; la spirale Parachrom blu del calibro 3235 è dotata di una curva terminale Rolex che garantisce la stessa regolarità.

Il calibro 2236 possiede una ruota di scappamento paramagnetica in nichel‑fosforo. Il calibro 3235 comprende lo scappamento Chronergy, realizzato nella stessa lega e brevettato da Rolex. Questo scappamento, che garantisce contemporaneamente un alto rendimento energetico e un’estrema sicurezza di funzionamento, è, inoltre, insensibile ai campi magnetici.

Il calibro 2236 e il calibro 3235 dispongono del modulo di carica automatica con rotore Perpetual che garantisce la carica continua della molla del bariletto e fornisce, così facendo, un’energia costante grazie ai movimenti del polso. Il primo garantisce una riserva di carica di circa 55 ore. Il secondo beneficia di una riserva di carica di circa 70 ore grazie all’architettura del suo bariletto e al rendimento superiore del suo scappamento.

I movimenti dei modelli Yacht‑Master, accessibili unicamente ai tecnici orologiai qualificati da Rolex, presentano finiture estremamente curate nel rispetto dei criteri di qualità del Marchio.


BRACCIALE E FERMAGLIO: SICUREZZA E COMFORT


Gli Yacht‑Master 37 e Yacht‑Master 40 in versione Rolesium (abbinamento di acciaio Oystersteel e platino 950) o in versione Rolesor Everose (abbinamento di acciaio Oystersteel e oro Everose 18 ct) sono dotati di un bracciale Oyster a tre file. Quest’ultimo dispone della maglia di prolunga rapida Easylink, sviluppata da Rolex, che permette di regolarne facilmente la lunghezza di circa 5 mm, per un maggiore comfort in ogni circostanza. Un sistema di fissaggio invisibile garantisce una perfetta continuità visiva tra il bracciale e la cassa.

Lo Yacht‑Master 37 in oro Everose 18 ct è abbinato a un bracciale Oysterflex con maglia di prolunga rapida Easylink. Sviluppato e brevettato da Rolex, questo innovativo bracciale riesce a coniugare come mai prima d’ora la robustezza e l’affidabilità di un bracciale metallico con la flessibilità, il comfort e l’estetica di un cinturino in elastomero. Infatti, è costituito di due lame metalliche flessibili – una per ognuna delle due parti del cinturino – rivestite di elastomero nero ad alte prestazioni.

Lo Yacht‑Master 40 in oro Everose 18 ct e lo Yacht‑Master 42, realizzato esclusivamente in oro bianco 18 ct, sono dotati di un bracciale Oysterflex con sistema di allungamento Rolex Glidelock. Sviluppato e brevettato dal Marchio, questo ingegnoso dispositivo a cremagliera, integrato al fermaglio, permette una regolazione precisa della lunghezza del bracciale, senza l’ausilio di alcuno strumento. Il Rolex Glidelock sul bracciale Oysterflex conta sei tacche di circa 2,5 mm ognuna e permette di regolarne facilmente la lunghezza di circa 15 mm.

I bracciali Oyster e Oysterflex dei modelli Yacht‑Master sono dotati di un fermaglio di sicurezza Oysterlock, progettato e brevettato da Rolex, che previene qualsiasi apertura involontaria.

Modelli

Modelli

Contenuti collegati